Home » Politiche educative » Le voci contrarie al documento sulla “buona scuola”

Le voci contrarie al documento sulla “buona scuola”

Pubblicato il: 10/11/2014 15:36:31 -


La “buona scuola” vista con l'occhio del Consiglio dei docenti dei licei “Louis Pasteur” e “Terenzio Mamiani” di Roma.
Print Friendly, PDF & Email
image_pdfimage_print

Dai licei “Pasteur” e “Mamiani” arriva una sonora bocciatura al piano del governo Renzi, “La buona scuola”.
I docenti hanno letto e riflettuto attentamente sulle proposte contenute nel documento e lo respingono, in toto, al mittente.
Considerano inaccettabile l’arretramento dello Stato rispetto al finanziamento della scuola pubblica, che non può essere delocalizzata al mercato e ai privati.
Considerano inaccettabile l’abolizione degli scatti di anzianità, unico riconoscimento di un ‘merito’ professionale che si acquisisce soprattutto attraverso l’esperienza, umana prima che professionale, dell’insegnamento.

La MOZIONE Collegio dei Docenti del Liceo “Luis Pasteur” di Roma.
Il COMUNICATO dei Docenti del Liceo Classico Statale “Terenzio Mamiani” di Roma.
Decine di mozioni dei Collegi dei docenti delle scuole italiane stanno rifiutando, di Anna Angelucci

Approfondimenti e correlati:
I ricercatori più bravi penalizzati al momento dell’assunzione, di Roberto Giuntini
“Fondo premiale” “Meritocrazia” e decadimento del livello di ricerca, di Maurizio Matteuzzi
Merito e carriera universitaria “Questo matrimonio non s’ha da fare …”, di Roberto Giuntini
Il sé e per sé e l’accidentale: i ricercatori invisibili, di Maurizio Matteuzzi
Piano Scuola: un’attesa positiva, video intervista è a cura di V. Gallina a Luigi Berlinguer
La riforma incompiuta del 3+2. L’Università chiede «più Europa», di Luigi Berlinguer
La “buona scuola” guardando alla sostanza, di Vittoria Gallina
La buona scuola che esiste e la valutazione di sistema, di Antonia Carlini
La “buona Scuola”. Seguire il filo di ciò che non c’è, di Fiorella Farinelli
L’istruzione al centro: sarà la volta buona?, di Gian Carlo Sacchi
Sviluppo della professionalità dei docenti è la “buona scuola”, di Walter Moro
Proposte per un patto educativo, di Eugenio Bastianon
Assunzioni: il piano straordinario e l’organico delle scuole, di Giuseppe Fiori
La forza dell’apprendistato e della formazione, di Gian Carlo Sacchi
La Buona scuola esce dall’isolamento, di Simona Chinelli
La “Buona Scuola” sviluppa utilizzatori digitali intelligenti?, di Mario Fierli
L’ignoranza di coloro che credono che tutte le grandezze siano commensurabili, di Maurizio Matteuzzi

Perché accanirsi contro l’Esame di Stato?, di Vittoria Gallina
Archiviata un’altra maturità, di Gian Carlo Sacchi
Maturità: l’incubo dei privatisti e l’atteggiamento vincente, di Veronica Navarra
Maturita’, che ansia! video di Carlo Nati
Luciano e la maturita’ del futuro, di Cristina Dell’Acqua
Maturità sulle tracce dei temi 2014, di Vittoria Gallina
Cronache dall’ultimo esame di maturità (4), di Lidia Maria Giannini e Luigi Calcerano
Sei buone ragioni per dire “no” alle commissioni interne per gli esami di maturità, di Giorgio Allulli
Scampato pericolo per l’esame di maturità, di Luigi Calcerano

***
Immagine in testata di Geralt/Pixabay (licenza free to share)

Anna Angelucci

9 recommended

Rispondi

0 notes
bookmark icon

Rispondi