Diritto allo studio: i rischi per l’istruzione nella modifica del Titolo V

Diritto allo studio: i rischi per l’istruzione nella modifica del Titolo V

Politiche educative

di Osvaldo Roman | del 25/07/2014 | 1

Purtroppo non è molto noto, nella legislazione a carattere concorrente attribuita alle Regioni dal testo attualmente vigente dell’articolo 117 della Costituzione, figura anche il diritto allo studio.La legge di parità – la n. 62 del 2000 – aveva stabilito, per l’erogazione delle borse di studio, un principio fondamentale che aveva lo scopo precipuo d’impedire che attraverso tale strumento potesse continua..

Compiti delle vacanze sì, compiti delle vacanze no

Compiti delle vacanze sì, compiti delle vacanze no

Politiche educative

di Maria Grazia Colombo | del 25/07/2014 | 5

Sono arrivate ormai le vacanze, i ritmi nelle famiglie sono più distesi, nelle strade c’è meno traffico, le scuole sono chiuse, l’anno scolastico terminato.Si ritorna a discutere sull’opportunità o meno dei compiti delle vacanze: c’è chi ritiene che i ragazzi abbiano diritto al meritato riposo dopo un anno di studio e chi al contrario pensa che una pausa troppo lunga quindi senza compiti, arruggin continua..

Edilizia scolastica: non solo finanziamenti ma opportunità per ripensare la scuola

Edilizia scolastica: non solo finanziamenti ma opportunità per ripensare la scuola

Politiche educative

di Gian Carlo Sacchi | del 24/07/2014 | 2

L’edilizia scolastica è sempre stata oggetto d’interventi che si potrebbero definire discontinui, finanziati con iniziative del governo nazionale ogni tanto, accanto a riforme ordinamentali o a politiche territoriali.Con la così detta legge Masini del 1996 si è cercato di mettere un po’ d’ordine nel processo di governo del settore definendo, oltre alla riorganizzazione degli immobili a uso scolast continua..

Democrazia digitale. Google books e una celebre sentenza

Democrazia digitale. Google books e una celebre sentenza

Racconti ed esperienze

di Lucia Allega, Anna Maria Colagiovanni e Arturo Marcello Allega | del 23/07/2014 | 3

Nella sentenza del 14 novembre 2013, il giudice Denny Chin, della Corte d’Appello della seconda circoscrizione del distretto sud di New York, ha dato ragione a Google nella causa The Authors Guild, Inc vs. Google per il progetto Google Books, dichiarando: “Anche ammettendo che la motivazione principale di Google sia il profitto, il fatto è che Google Libri serve molti importanti scopi educativi… F continua..

“Macchie di luce nel Colosseo” come guardare un monumento con gli occhi della matematica

“Macchie di luce nel Colosseo” come guardare un monumento con gli occhi della matematica

Racconti ed esperienze

di Carla Degli Esposti | del 23/07/2014 | 9

Gli studenti del corso B di licenza media del 1° CTP Nelson Mandela sono tutti migranti e la loro insegnante di matematica Betty Furlan ha aderito al progetto “ lo sguardo dell’altro su Roma” nato dalla collaborazione tra la Gnam e il 1° CTP. Io, che ho insegnato in questo CTP per vari anni, ho dato la mia disponibilità a collaborare come esperto esterno: desideravo sperimentare un percorso didatt continua..

Gli Speciali

In un unico file il meglio di education 2.0 da scaricare.

pdf

Scarica le raccolte dei nostri articoli piu belli, i commenti piu interessanti, i contributi della community, i saggi.

Siti Amici

Vuoi inserire education2.0 sul tuo sito? clicca qui

Testata registrata presso il Tribunale di Milano, registrazione n. 262 del 3 giugno 2009. © RCS Libri S.p.a. – Div. Education - Via Rizzoli, 8 - 20132 Milano - Tel. +39 02 50951 - Fax +39 02 5065361 - Capitale Sociale € 42.405.000 - Registro Imprese e Codice Fiscale / Partita IVA n. 05877160159 - R.E.A. 1045223 - Soggetta ad attivita di direzione e coordinamento di RCS MediaGroup S.p.A. | Per la pubblicità su Education 2.0 scrivi a redazione@educationduepuntozero.it - Dati societari