Rapporto sugli alunni non italiani

Rapporto sugli alunni non italiani

Studi e ricerche

di Vittoria Gallina | del 22/05/2015 | 1

Il rapporto nazionale sugli "Alunni con cittadinanza non italiana" (2013/2014) è il frutto di un lavoro ormai consolidato del gruppo dei ricercatori della Fondazione Ismu e dei rappresentanti del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Nel corso degli anni sono già usciti vari studi, quello appena uscito “Alunni con cittadinanza non Italiana. Tra difficoltà e successi” si avval continua..

Cinque risposte di getto ...

Cinque risposte di getto ...

Organizzazione della scuola

di Flavio Filini | del 20/05/2015 | 2

1) Ritiene che la lunga stagione della partecipazione ai processi decisionali nella scuola, che nel 2000, con il DPR n. 275, ha ricevuto un nuovo e determinante impulso con l’autonomia didattica e organizzativa, possa persistere con l’innesto di funzioni monocratiche attribuite al dirigente scolastico? E, in tal caso, quali sono le condizioni migliori per una potenziale “alleanza” dentro la singol continua..

Alternanza scuola-lavoro fra sviluppo dell’identità e costruzione di conoscenze

Alternanza scuola-lavoro fra sviluppo dell’identità e costruzione di conoscenze

Curricoli e saperi

di Maria Anna Formisano e Annalisa Frigenti | del 19/05/2015 | 1

In un sistema di autonomie nel quale le istituzioni scolastiche hanno il compito di interpretare esigenze, attese, e aspirazioni della comunità nella quale operano, la costruzione di processi formativi non può avvenire senza un “trait d’union” con il mondo del lavoro. L'art. 4 della legge n. 53 del 28 marzo 2003 introduce in Italia un'opzione didattica che prevede per gli studenti la possibilità continua..

Dal Costruttivismo al Costruzionismo: l’interazione con oggetti fisici

Dal Costruttivismo al Costruzionismo: l’interazione con oggetti fisici

Racconti ed esperienze

di Immacolata Nappi | del 18/05/2015 | 10

Sin dai primordi del pensiero umano, l’idea di “robot” era già esistente: dalle creature immaginifiche agli albori del pensiero classico, alle varie figure golemiche presenti anche nella cultura fantascientifica; dapprima immaginato, pensato, il robot è poi stato costruito tecnicamente.La Robotica, quindi, originariamente, è sempre stata “creativa”; il minimo comun denominatore di ogni artefatto t continua..

Praticare l’integrazione scolastica

Praticare l’integrazione scolastica

Politiche educative

di Patrizia Costanzo | del 18/05/2015 | 10

Il dibattito intorno ai processi di integrazione/inclusione (anche) degli alunni autistici nella scuola pubblica, sollecita una nuova riflessione. Non voglio qui parlare di autismo; posso solo dire che non ci sono risposte né automatiche né scontate di fronte a questo specifico problema, perché tale è, o meglio ben complesso è tutto quanto comporta l’integrazione scolastica degli alunni in situazi continua..

Gli Speciali

In un unico file il meglio di education 2.0 da scaricare.

pdf

Scarica le raccolte dei nostri articoli piu belli, i commenti piu interessanti, i contributi della community, i saggi.

Testata registrata presso il Tribunale di Milano, registrazione n. 262 del 3 giugno 2009. © RCS Libri S.p.a. – Div. Education - Via Rizzoli, 8 - 20132 Milano - Tel. +39 02 50951 - Fax +39 02 5065361 - Capitale Sociale € 42.405.000 - Registro Imprese e Codice Fiscale / Partita IVA n. 05877160159 - R.E.A. 1045223 - Soggetta ad attivita di direzione e coordinamento di RCS MediaGroup S.p.A. | Per la pubblicità su Education 2.0 scrivi a redazione@educationduepuntozero.it - Dati societari