Cicerone sarebbe orgoglioso di noi. Il Debate e i libri da leggere sotto l’ombrellone

Cicerone sarebbe orgoglioso di noi. Il Debate e i libri da leggere sotto l’ombrellone

Racconti ed esperienze

di Cristina Dell’Acqua | del 21/08/2014 | 7

Il Debate, pratica di antica e di consolidata tradizione, ben si presta a essere usato come “laboratorio di lettura” in qualsiasi momento della programmazione didattica, a maggior ragione per la verifica di letture estive (o comunque di letture assegnate durante una vacanza durante la quale, sappiamo bene, i ragazzi tendono nella migliore delle ipotesi a leggere quello che desiderano loro, non ciò continua..

Compiti per le vacanze, riflessioni in corso

Compiti per le vacanze, riflessioni in corso

Racconti ed esperienze

di Elisabetta Dell'Atti | del 20/08/2014 | 3

Contribuito sul tema dei compiti per le vacanze, con uno stile narrativo e con un tono leggero, a partire da una situazione di vita estiva usata come pretesto per mettere a fuoco i due orientamenti rispetto al tema. La propria tesi sostenuta in quattro “pensieri”, pausa riflessiva rispetto alla narrazione.1. I compiti per le vacanze sarebbero uno di quei “vecchismi” che riprendono lo schema dei co continua..

Archiviata un’altra maturità

Archiviata un’altra maturità

Politiche educative

di Gian Carlo Sacchi | del 19/08/2014 | 1

È il tormentone dell’inizio estate; ogni anno tiene banco sulle pagine dei giornali con le varie statistiche e con i commenti perlopiù delusi degli operatori.L’esame di stato finale del secondo ciclo dell’istruzione, nella vulgata veniva chiamato di maturità, pensando che fosse una svolta nel processo di crescita, un traguardo, un ingresso in società. Oggi tutto questo viene fatto vivere già nel continua..

L’educatore della “Learning Society”

L’educatore della “Learning Society”

Città educativa

di Arianna Giuliani | del 18/08/2014 | 6

In un tempo in cui i caratteri principali che connotano la società sono il mutamento e la necessità di rendersi flessibili rispetto a ciò che il contesto richiede, le parole-chiave che sembrano descrivere il mondo della formazione sono complessità, incertezza e perdita degli orizzonti di senso.Come afferma Gaetano Domenici: “la crescita della complessità delle ‘società tecnologicamente avanzate’ – continua..

Diritto allo studio: i rischi per l’istruzione nella modifica del Titolo V

Diritto allo studio: i rischi per l’istruzione nella modifica del Titolo V

Politiche educative

di Osvaldo Roman | del 25/07/2014 | 3

Purtroppo non è molto noto, nella legislazione a carattere concorrente attribuita alle Regioni dal testo attualmente vigente dell’articolo 117 della Costituzione, figura anche il diritto allo studio.La legge di parità – la n. 62 del 2000 – aveva stabilito, per l’erogazione delle borse di studio, un principio fondamentale che aveva lo scopo precipuo d’impedire che attraverso tale strumento potesse continua..

Gli Speciali

In un unico file il meglio di education 2.0 da scaricare.

pdf

Scarica le raccolte dei nostri articoli piu belli, i commenti piu interessanti, i contributi della community, i saggi.

Siti Amici

Vuoi inserire education2.0 sul tuo sito? clicca qui

Testata registrata presso il Tribunale di Milano, registrazione n. 262 del 3 giugno 2009. © RCS Libri S.p.a. – Div. Education - Via Rizzoli, 8 - 20132 Milano - Tel. +39 02 50951 - Fax +39 02 5065361 - Capitale Sociale € 42.405.000 - Registro Imprese e Codice Fiscale / Partita IVA n. 05877160159 - R.E.A. 1045223 - Soggetta ad attivita di direzione e coordinamento di RCS MediaGroup S.p.A. | Per la pubblicità su Education 2.0 scrivi a redazione@educationduepuntozero.it - Dati societari