Tecnologie e ambienti di apprendimento

Il rapporto tra le tecnologie, le forme di apprendimento e le modalità di organizzazione delle conoscenza, la riconfigurazione e il potenziamento degli ambienti di apprendimento, gli strumenti per stimolare la progettualità degli studenti.

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

Diritto all’apprendimento

Diritto all’apprendimento

Tecnologie e ambienti di apprendimento

di Arturo Marcello Allega | del 21/03/2017 | 2

E siamo giunti al problema di fondo. Non è più questione di “diritto allo studio” ma, ormai dall’inizio di questo millennio, è con urgenza, un problema di diritto all’apprendimento. Finanche la ‘Lettera dei 600’ (subito in prima pagina, perché firmata da docenti “universitari”) ne ha fatto riferimento. Meglio tardi che mai, visto che questi problemi sono all’ordine del giorno della scuola da molto continua..

La formazione della 107 con gli Snodi formativi territoriali

La formazione della 107 con gli Snodi formativi territoriali

Tecnologie e ambienti di apprendimento

di Arturo Marcello Allega | del 08/06/2016 | 1

Il Piano Nazionale per la Scuola Digitale (PNSD) ha come vision quella dell’educazione digitale: il lifelong learning, il lifewide learning, lo smart learning, il creative learning (e ancora), attraverso la via digitale. È stato avviato come operazione di sistema con la Legge n. 107 del 13 luglio 2015 all’articolo 1, commi 56-57-58-59, poi, con Decreto ministeriale attuativo n. 851 del 27 ottobre continua..

Apprendimento permanente: si riparte dal basso

Apprendimento permanente: si riparte dal basso

Tecnologie e ambienti di apprendimento

di Gian Carlo Sacchi | del 23/05/2016 | 4

In Italia la formazione degli adulti è sempre stata la Cenerentola, non si è mai riusciti ad elaborare una legislazione organica, le distanze dagli indici europei sono ancora siderali, sia per quanto riguarda le richieste di Europa 2020, sia per le competenze registrate dalle indagini PIAAC. continua..

L'apprendimento non formale: il ruolo delle tecnologie digitali

L'apprendimento non formale: il ruolo delle tecnologie digitali

Tecnologie e ambienti di apprendimento

di Mario Fierli | del 25/09/2015 | 4

Le tecnologie digitali sono anzitutto un tema di apprendimento. Nei curricoli ufficiali sono presenti più o meno a tutti i livelli, raramente integrati nelle discipline tradizionali, con l'eccezione della matematica, più spesso confinati in angoli tecnologici. continua..

La rivoluzione è al di là dell’”angolo”

La rivoluzione è al di là dell’”angolo”

Tecnologie e ambienti di apprendimento

di Mario Fierli | del 02/07/2015 | 4

La rivoluzione delle tecnologie digitali riguarda tutti gli ambiti sociali e culturali. Pone problemi globali e complessi, che meritano una risposta altrettanto globale. La scuola da sola non può offrire l’intera risposta, ma certo ha un compito primario nel produrla. A leggere gli ambiziosi obiettivi dichiarati da tempo nei profili culturali di tutti gli ordini di scuola sembrerebbe emergere la v continua..

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

Gli Speciali

In un unico file il meglio di education 2.0 da scaricare.

pdf

Scarica le raccolte dei nostri articoli piu belli, i commenti piu interessanti, i contributi della community, i saggi.

Testata registrata presso il Tribunale di Milano, registrazione n. 262 del 3 giugno 2009. Copyright 2016 © Rizzoli Libri S.p.A. Sede Legale via Bianca di Savoia, 12 - 20122 Milano - Capitale Sociale € 42.405.000 - Registro Imprese e Codice Fiscale / Partita IVA n. 05877160159 - R.E.A. 1045223 - Soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. | | Per la pubblicità su Education 2.0 scrivi a redazione@educationduepuntozero.it - Gruppo Mondadori | Cookie policy e privacy