Il numero 65

Pubblicato il: 08/12/2021 03:58:18 -


Print Friendly, PDF & Email
image_pdfimage_print

Indice e presentazione del n. 65

Fiorella Farinelli Le incertezze del governo  sul modello degli  ITS

Rita Bramante Tutela di un bene identitario primario, le lingue di minoranza: intervista ad Albalisa Azzariti

Andrea Turchi Filosofia nei tecnici? Mumble, mumble…

Antonello Marchese Errare errando. La cultura  dell’errore nella pratica didattica

Presentazione

Apriamo il numero con un intervento di Fiorella Farinelli sulla legge degli Istituti di formazione tecnica superiore, che sta per essere esaminata al Senato. Farinelli mostra che sugli indirizzi da dare a questa importante sezione dell’istruzione pesino ancora incertezze: se dare a questo ramo istituzione autonoma concertando le sue attività con Regioni e forze produttive locali oppure se affidare la progettazione alle Università. Su tutto pesa il rischio di una eccessiva centralizzazione di queste strutture. Nel suo intervento Rita Bramante mostra di essere in disaccordo con le Sacre scritture che vedevano nella sovrapposizione dei linguaggi la nascita di una Babele: l’autrice, intervistando Albalisa Azzariti, suggerisce invece quanto sia indispensabile la tutela delle minoranze linguistiche per tutelare la diversità culturale. Andrea Turchi riprende un tema che sta diventando ‘caldo’ nella nostra rivista e mostra che se si esce dai perimetri angusti delle materie si può dare spessore culturale, e dunque filosofico, agli insegnamenti in qualsiasi tipo di scuola. Infine Antonello Marchese interviene perorando una didattica fondata sulla valenza pedagogica dell’errore, mostrandone l’utilità nel campo dell’insegnamento delle lingue non madre.

11 recommended
0 notes
479 views
bookmark icon

Rispondi