Home » Politiche educative » Osservatorio su norme e leggi della scuola/2

Osservatorio su norme e leggi della scuola/2

Pubblicato il: 29/09/2009 11:23:42 -


Una utile rassegna delle norme e delle leggi sulla scuola emanate nel corso della XVI legislatura, iniziata nel maggio del 2008. (Pubblichiamo anche le leggi di settori diversi dall’istruzione, che contengono norme sul servizio scolastico). A cura della Redazione.
Print Friendly, PDF & Email
image_pdfimage_print

Decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112: “Disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività, la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione tributaria”, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133. Il testo coordinato del decreto-legge e della legge di conversione consta di 85 articoli che riguardano prevalentemente le materie indicate nella denominazione del provvedimento legislativo. In materia di istruzione vi sono i seguenti tre articoli: art. 15 Costo dei libri di testo; art. 16 Facoltà di trasformazione in fondazioni delle università; art. 64 Disposizioni in materia di organizzazione scolastica (nell’ambito del capo II- Contenimento della spesa per il pubblico impiego). In attuazione delle disposizioni contenute nei suindicati articoli sono stati già emanati tre Decreti del Presidente della Repubblica per “il dimensionamento della rete scolastica”, per “la revisione dell’assetto ordinamentale, organizzativo e didattico della scuola dell’infanzia e del primo ciclo di istruzione”, e per “la definizione degli organici del personale ATA”, (di seguito sono riportati i decreti), mentre sono in corso di emanazione altri quattro Decreti Presidenziali, e, precisamente, per la riforma degli istituti tecnici, degli istituti professionali, e dei licei, e per l’accorpamento delle classi di concorso (di seguito sono pubblicati gli schemi dei provvedimenti).

Decreto-legge 1° settembre 2008, n. 137: “Disposizioni urgenti in materia di istruzione e università”, convertito con modificazioni dalla legge 30 ottobre 2008, n. 169. Il testo coordinato del decreto-legge e della legge di conversione consta di 10 articoli: art. 1 Cittadinanza e Costituzione; art. 2 Valutazione del comportamento degli studenti; art. 3 Valutazione del rendimento scolastico degli studenti; art. 4 insegnante unico nella scuola primaria; art. 5 Adozione dei libri di testo; art. 5bis Disposizioni in materia di graduatorie ad esaurimento; art. 6 Valore abilitante della laurea in scienze della formazione primaria; art. 7 Accesso alle scuole universitarie di specializzazione in medicina e chirurgia; art. 7bis Provvedimenti per la sicurezza nelle scuole; art. 8 Norme finali. In attuazione degli artt. 2 e 3 sono stati emanati il Decreto ministeriale n. 5 del 16 gennaio 2009 sui criteri di valutazione e il D.P.R. 22 giugno 2009, n. 122 riguardante il “Coordinamento delle disposizioni riguardanti la Valutazione degli alunni…”. La disciplina per l’insegnante unico nella scuola primaria, prevista dall’art.4, è contenuta nel D.P.R. 20 marzo 2009, n. 89 “Regolamento recante la Revisione dell’assetto ordinamentale, organizzativo e didattico della scuola dell’infanzia e del primo ciclo”. In attuazione dell’art. 5 sull’adozione dei libri di testo è stato emanato il d.m. 8 aprile 2009, n. 41 riguardante le caratteristiche tecniche e tecnologiche dei libri di testo e sui tetti di spesa. (I testi dei provvedimenti citati sono riportati di seguito).

Decreto-legge 7 ottobre 2008, n. 154 “Disposizioni urgenti per il contenimento della spesa sanitaria e in materia di regolazioni contabili con le autonomie locali”, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 dicembre 2008, n. 189. Il testo coordinato del decreto-legge e della legge di conversione contiene, in materia di istruzione, una norma (il nuovo testo dell’articolo 3) riguardante la “Definizione dei piani di dimensionamento delle istituzioni scolastiche rientranti nelle competenze delle regioni e degli enti locali”.

Decreto-legge 30 dicembre 2008, n. 207 “Proroga di termini previsti da disposizioni legislative e disposizioni finanziarie urgenti”, convertito con modificazioni dalla legge 27 febbraio 2009, n. 14. Nel testo coordinato del decreto-legge e della legge di conversione si trovano, al capo XII-Istruzione, Università e Ricerca, due articoli che interessano l’istruzione : a) l’articolo 36 riguardante “Procedure di nomina in ruolo del personale docente” che prevede in particolare la proroga al 31 agosto 2009 del termine entro il quale devono essere completate tutte le operazioni riguardanti il personale di ruolo per l’avvio dell’anno scolastico. Decorso detto termine le supplenze dovranno essere conferite dal dirigente scolastico. b) l’articolo 37 relativo alla proroga di termini nel settore dell’istruzione che, fra l’altro, sposta l’attuazione del riordino del secondo ciclo, dall’anno scolastico e formativo 2009-2010 al 2010-2011.

Decreto ministeriale 16 gennaio 2009, n. 5 “Criteri e modalità applicative della valutazione del comportamento”, emanato in attuazione dell’art. 2 del D.L. 137/2008 convertito con modificazioni dalla L.169/2008.

D.P.R. 20 gennaio 2009, n. 17 “Regolamento recante disposizioni di riorganizzazione del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca”

Legge 4 marzo 2009, n. 15 “Delega al Governo finalizzata all’ottimizzazione del lavoro pubblico e alla efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni nonché disposizioni integrative delle funzioni attribuite al Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro e alla Corte dei conti”. Il provvedimento riguarda tutto il personale del pubblico impiego e quindi anche il personale della scuola.

Decreto ministeriale 8 aprile 2009, n.41 “Caratteristiche tecniche e tecnologiche dei libri di testo e i tetti di spesa per ciascuna classe di scuola secondaria di primo grado e per ciascuna classe e tipo di scuola secondaria di secondo grado”, emanato in attuazione dell’art. 5 del D.L. 137/2008 convertito con modificazioni dalla L.169/2008. Istruzioni in merito all’applicazione di tale norma sono state impartite con la circolare ministeriale n. 16 del 10 febbraio 2009.

D.P.R. 20 marzo 2009, n. 89 “Revisione dell’assetto ordinamentale, organizzativo e didattico della scuola dell’infanzia e del primo ciclo di istruzione, ai sensi dell’art. 64, comma 4, del D.L. 112/ 08 convertito, con modificazioni, dalla legge 133/08”. Il Decreto è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 15 luglio ed è entrato in vigore il giorno successivo.

Atto di indirizzo del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, in data 8 settembre 2009, per l’attuazione del D.P.R. 89/09 relativo al nuovo assetto della Scuola dell’Infanzia e del Primo Ciclo.

D.P.R. 20 marzo 2009, n. 81 “Norme per la riorganizzazione della rete scolastica e il razionale ed efficace utilizzo delle risorse umane della scuola ai sensi dell’art. 64, comma 4, del D.L. n. 112/08 convertito con modificazioni dalla legge 6.8.2008 n. 133. Il Decreto è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 3 luglio ed è entrato in vigore il 4 luglio 2009.

D.P.R. 22 giugno 2009, n.122 “Regolamento recante coordinamento delle norme vigenti per la valutazione degli alunni e ulteriori modalità applicative in materia, ai sensi degli articoli 2 e 3 del decreto-legge 1° settembre 2008, n. 137, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 ottobre 2008, n. 169”. Il Decreto è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 19 agosto 2009 ed è entrato in vigore il giorno successivo.

D.P.R. 22 giugno 2009, n. 119 “Regolamento recante disposizioni per la definizione dei criteri e dei parametri per la determinazione della consistenza complessiva degli organici del personale amministrativo delle istituzioni scolastiche ed educative statali ai sensi dell’art. 64, commi 2,3 e 4 lettera e) del D.L. 112/08 convertito con modificazioni dalla legge 133/08”. Il decreto è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 17 agosto 2009.

Decreto-legge 25 settembre 2009, n. 134 “ Disposizioni urgenti per garantire la continuità del servizio scolastico ed educativo per l’anno 2009-2010” . Il Decreto prevede norme a favore del personale precario della scuola ai fini del conferimento delle supplenze e del loro utilizzo nelle attività scolastiche. Per l’attuazione del Decreto, denominato anche “salva precari”, il Ministro ha emanato il D.M. 29 settembre 2009, n. 82 , inviato alle istituzioni scolastiche ed educative con la circolare ministeriale del 30 settembre 2009, prot. N. 14655.

PROVVEDIMENTI LEGISLATIVI E REGOLAMENTARI IN CORSO DI EMANAZIONE E RELATIVI DOCUMENTI PREPARATORI

Riforma dell’istruzione tecnica e dell’istruzione professionale : Persona, tecnologia e professionalità. Documento della Commissione ministeriale per la riorganizzazione degli istituti tecnici e professionali (marzo 2008).

Riforma degli istituti tecnici e degli istituti professionali: Indirizzi di studio. Documento della Commissione ministeriale per la riorganizzazione degli istituti tecnici e professionali (11 novembre 2008).

Schema di Decreto del Presidente della Repubblica : Regolamento recante “Norme concernenti il riordino degli istituti tecnici ai sensi dell’art. 64, comma 4, del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito con modificazioni dalla legge 6 agosto 2008, n. 133” (del 13/05/09).

Parere CNPI sul regolamento di revisione degli Istituti Tecnici 22/07/09.

Schema di Decreto del Presidente della Repubblica Riforma degli istituti professionali : Indirizzi, profili e quadri orari dei settori “industria e artigianato” e “servizi”. ai sensi dell’art. 64, comma 4, del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito con modificazioni dalla legge 6 agosto 2008, n. 133” (schema del 13/05/09).

Parere CNPI sul regolamento di revisione degli Istituti Professionali 22/07/09.

Schema di Decreto del Presidente della Repubblica: Regolamento recante “Revisione dell’assetto ordinamentale, organizzativo e didattico dei licei ai sensi dell’articolo 64, comma 4, del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito con modificazioni dalla legge 6 agosto 2008, n. 133 (schema del 04/06/09).

Parere CNPI sul regolamento di revisione dei Licei. 07/10/09.

DM Regolamento Accorpamento Classi Concorso (09/06/09). Schema in attesa dei previsti pareri.

DM (Formazione Iniziale Docenti) Schema in attesa dei previsti pareri.

Redazione

10 recommended

Rispondi

0 notes
bookmark icon

Rispondi