Home » Politiche educative » Sulla proposta di legge Aprea: una valanga di osservazioni e di proposte

Sulla proposta di legge Aprea: una valanga di osservazioni e di proposte

Pubblicato il: 25/03/2009 12:48:32 -


Dalla fine del mese di gennaio ai primi giorni di febbraio si sono svolte le audizioni sulla proposta di legge dell’on. Aprea dei rappresentanti delle associazioni professionali dei docenti e dei dirigenti scolastici, dei sindacati di categoria, dei genitori e del movimento degli studenti.
image_pdfimage_print

Nel sito della Camera dei deputati (VII Commissione) non sono stati ancora pubblicati i testi delle audizioni né sono stati ancora resi pubblici i documenti che le associazioni hanno presentato a conclusione della fase della esposizione orale delle osservazioni e delle proposte. Abbiamo comunque potuto raccogliere i testi dei documenti di numerose associazioni che presentiamo qui allegati.




Scarica
i documenti delle audizioni.

Le audizioni, proprio per facilitare la consultazione sul vastissimo tema affrontato dalla proposta di legge Aprea e dalle altre proposte avanzata dai parlamentari dei partiti di maggioranza e di opposizione, sono state svolte sulla base della Griglia per audizioni sulle proposte di legge aventi per oggetto Norme per l’autogoverno delle istituzioni scolastiche e la libertà di scelta educativa delle famiglie, nonché per la riforma dello stato giuridico dei docenti (C. 953 Aprea, adottata come testo base, e abbinate C. 808 e C. 813 Angela Napoli, C. 1199 Frassinetti, C. 1262 De Torre, C. 1468 De Pasquale e C. 1710 Cota).

A) Autogoverno delle istituzioni scolastiche
Questioni:

– Autonomia statutaria nel rispetto della Costituzione ed in particolare del Titolo V;
– Organi di Governo (stabiliti dalla legge);
– Organi di partecipazione (stabiliti dagli statuti delle istituzioni scolastiche);
– Competenze, composizione e funzionamento dell’Organo di Governo (denominato Consiglio di amministrazione nel testo A.C. 953 e altrimenti nei testi abbinati C. 808 e 813 Angela Napoli, C. 1199 Frassinetti, C. 1262 De Torre, C. 1468 De Pasquale e C. 1710 Cota);
– Competente, composizione e funzionamento dell’Organo tecnico (denominato Collegio dei docenti nel testo A.C. 953 e testi abbinati C. 808 e 813 Angela Napoli, C. 1199 Frassinetti, C. 1262 De Torre, C. 1468 De Pasquale e C. 1710 Cota);
– Principi generali per l’istituzione da parte delle scuole di organi di partecipazione degli studenti e delle famiglie;
– Competenze, composizione funzionamento degli organi di valutazione degli apprendimenti degli studenti e dell’istituzione scolastica;
– Possibilità per le istituzioni scolastiche, secondo criteri fissati con regolamento ministeriale, di trasformarsi in Fondazioni (delega al Governo), (cfr. art. 2 A.C. 953).

B)Stato giuridico dei docenti
Questioni

– Contrattazione (area contrattuale autonoma);
– Articolazione della professione docente, formazione in servizio e valutazione;
– Associazionismo professionale.

C) Percorsi di formazione iniziale, abilitazione all’insegnamento e modalità di reclutamento
Questioni

– Tipologie della formazione generalista e specialistica;
– Esame di Stato per abilitazione all’insegnamento.
– Concorsi (di istituto, regionali e/o percorsi di valutazione post-specializzazione e propedeutici alla stabilizzazione all’insegnamento) (cfr testi A.C. 953, 1710 e 1468);
– Albi regionali.

D) Autonomia finanziaria delle istituzioni scolastiche e libertà di scelta educativa delle famiglie
Questioni

– Decentralizzazione (attuazione Titolo V Costituzione);
– Accreditamento regionale delle istituzioni scolastiche pubbliche (statali e non statali paritarie);
– Attribuzioni e risorse attraverso il criterio della “quota capitaria” (delega al Governo) (cfr. art. 11 A.C. 953).

L’on. Valentina Aprea, a conclusione di questa fase di consultazione, proprio per la complessità e la ricchezza delle valutazioni delle varie associazioni si è riservata, prima di rispondere in sede di Commissione, un approfondimento dei temi affrontati e la prosecuzione delle consultazioni. Ciò ci darà modo di fornire, oltre ai documenti che alleghiamo, un quadro comparativo, mettendo a confronto le osservazioni e le proposte delle varie associazioni completando la raccolta di tutta la documentazione.




Scarica
i documenti che riportano osservazioni e proposte delle varie associazioni.

N.B. I testi inclusi in documenti di audizione sono pubblici. Sono stati presentati ufficialmente nel corso dell’audizione presso la VII Commissione della Camera dei deputati e possono essere visionati anche presso i siti delle organizzazioni interessate.

Bru.Ro

8 recommended

Rispondi

bookmark icon

Rispondi