Home » Community » I “colori della natura” dal Niguarda

I “colori della natura” dal Niguarda

Pubblicato il: 10/11/2011 09:51:05 -


Elaborati grafico-pittorici sull’autunno accompagnati da una poesia realizzati dai bambini della scuola in ospedale Niguarda di Milano.
Print Friendly, PDF & Email
image_pdfimage_print

Alberi nel vento
si baciano e
le loro chiome si sfiorano,
si accarezzano e
sibilano parole.
Alcune dolci,
parole d’amore,
altre sferzanti,
che fanno rabbrividire.

I rami si intrecciano e
si abbracciano
nel vento gli alberi
si amano
Noi alziamo gli occhi
per imparare il loro linguaggio.

Eugenia Curti

Le foglie cadono dagli alberi sul terreno,
il cielo è nuvoloso,
grigio, un po’ uggioso.
Il sole fa capolino,
il cielo ritorna sereno
si colora d’azzurro turchino.
l’allegria torna in un baleno.

Andrea Lagudi, sette anni

ARTICOLI CORRELATI

Scrittura creativa nella scuola in ospedale

Acquerella

Coriandolino e i suoi amici in città

Gli amici della pioggia

I due salici

Il tesoro di Gabriel

La storia di Gocciolina

Non si abbandona un cane!

***

La scuola in ospedale Niguarda fa parte dei progetti Soave Kids:
http://blog.edidablog.it/blogs//index.php?blog=87 e Pinocchio 2.0: http://blog.edidablog.it/blogs//index.php?blog=275 e http://www.facebook.com/group.php?gid=139204519436108

***
La foto in testa è di Carlo Nati: autunno a Rocca Massima.

Eugenia Curti

16 recommended

Rispondi

0 notes
601 views
bookmark icon

Rispondi