Tecnologie e ambienti di apprendimento

Il rapporto tra le tecnologie, le forme di apprendimento e le modalità di organizzazione delle conoscenza, la riconfigurazione e il potenziamento degli ambienti di apprendimento, gli strumenti per stimolare la progettualità degli studenti.

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

Il cinema di Bambina Fiorellina

Il cinema di Bambina Fiorellina

Tecnologie e ambienti di apprendimento

di Maurizio Silvestri | del 04/04/2013 | 4

Nell'attuale contesto mediatico audiovisivo, tra la fruizione dei contenuti e le pratiche di elaborazione e rielaborazione vi è uno squilibrio che riguarda ambiti sensoriali e linguistici. L'irriconducibilità di una parte delle componenti sensoriali del messaggio all'esperienza reale e l'inesperienza pratica, di fatto, negano ai bambini il pieno accesso al mezzo, limitano le loro potenzialità esp continua..

Al “Tablet school” l’Agorà degli studenti: uno spazio di dibattito e confronto

Al “Tablet school” l’Agorà degli studenti: uno spazio di dibattito e confronto

Tecnologie e ambienti di apprendimento

di Impara Digitale | del 07/03/2013 | 1

Per dare spazio di dibattito e confronto agli studenti, e come da loro stessi richiesto, nel pomeriggio del 5 aprile saranno istituite due tavole rotonde, gestite dai ragazzi con esperti in dibattito aperto con il pubblico e riguardanti i seguenti temi: 1. Didattica, libri digitali/cartacei, scuola-mondo del lavoro (”Quale studente per il nuovo mondo del lavoro?”); 2. Tecnologie, reti, ambienti di continua..

Tablet school, il logo è partecipazione

Tablet school, il logo è partecipazione

Tecnologie e ambienti di apprendimento

di Impara Digitale | del 22/03/2013 | 2

Il logo di un evento è il modo per sintetizzare con un’illustrazione il contenuto che quell’evento vuole comunicare. Così è anche per Tablet School, il primo meeting degli studenti della scuola digitale del futuro che si terrà il 5 aprile prossimo a Bergamo. Il tablet non tanto come supporto per sostituire il tradizionale testo scolastico, quanto come strumento per scardinare la didattica come la continua..

Ebook+

Ebook+

Tecnologie e ambienti di apprendimento

di Redazione | del 27/03/2013 | 4

RCS Education, divisione di RCS Libri, Gruppo RCS, dedicata all’editoria scolastica, presenta “Ebook+”: versione digitale, sfogliabile e interattiva del libro cartaceo dotata di contenuti multimediali extra e strumenti ad hoc per lo studio e l’insegnamento. Pensati per le scuole secondarie di primo e secondo grado, i 76 Ebook+ di RCS Education trovano applicazione a tutte le principali materie di continua..

Le criticità della curva di apprendimento e il caso italiano (seconda parte)

Le criticità della curva di apprendimento e il caso italiano (seconda parte)

Tecnologie e ambienti di apprendimento

di Arturo Marcello Allega | del 18/03/2013 | 3

Nel precedente articolo “La curva di apprendimento e la questione morale” (per la Learning Curve, si veda la definizione della voce su Wikipedia) abbiamo mostrato i dati dello studio della EIU (Economist Intelligence Unit) pubblicato dalla Pearson. Uno dei risultati più impressionanti dello studio è che per molti paesi considerati (45 paesi esclusi la Finlandia, il Sud Corea, la Cina, il Giappone continua..

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

Gli Speciali

In un unico file il meglio di education 2.0 da scaricare.

pdf

Scarica le raccolte dei nostri articoli piu belli, i commenti piu interessanti, i contributi della community, i saggi.

Testata registrata presso il Tribunale di Milano, registrazione n. 262 del 3 giugno 2009. Copyright 2016 © Rizzoli Libri S.p.A. Sede Legale via Bianca di Savoia, 12 - 20122 Milano - Capitale Sociale € 42.405.000 - Registro Imprese e Codice Fiscale / Partita IVA n. 05877160159 - R.E.A. 1045223 - Soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. | | Per la pubblicità su Education 2.0 scrivi a redazione@educationduepuntozero.it - Gruppo Mondadori | Cookie policy e privacy