Tecnologie e ambienti di apprendimento

Il rapporto tra le tecnologie, le forme di apprendimento e le modalità di organizzazione delle conoscenza, la riconfigurazione e il potenziamento degli ambienti di apprendimento, gli strumenti per stimolare la progettualità degli studenti.

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

Robotica Creativa: la meccanizzazione degli artefatti

Robotica Creativa: la meccanizzazione degli artefatti

Tecnologie e ambienti di apprendimento

di Immacolata Nappi | del 14/05/2013 | 10

Come ulteriore contributo alla conoscenza della Robotica Creativa(1), quale compendio allo stato dell’arte, si vuole fare riferimento alla “messa in funzione” dei robottini creativi che, già da un paio d’anni, viene realizzata nella didattica “differenziata” della scuola in ospedale, quale risorsa per una didattica innovativa(2). “Meccanico”, nella sua accezione aggettivale, richiama necessariamen continua..

Si può educare alla discussione in rete?

Si può educare alla discussione in rete?

Tecnologie e ambienti di apprendimento

di Federico Nanni | del 08/05/2013 | 15

Pochi giorni fa la presidente della Camera Laura Boldrini ha rilasciato a Concita De Gregorio un'intervista, incentrata sulle minacce e gli insulti che quotidianamente riceve attraverso la rete. A seguito di questo intervento sono state diverse le interpretazioni che, condizionate dal taglio che il quotidiano La Repubblica ha voluto dare all'articolo, hanno scatenato il dibattito online, coinvolg continua..

La scuola digitale vista dagli studenti

La scuola digitale vista dagli studenti

Tecnologie e ambienti di apprendimento

di Redazione | del 02/05/2013 | 4

In seguito alla manifestazione dell’aprile scorso a Bergamo, il Centro Studi ImparaDigitale sta lavorando alla creazione di “Impara Digitale Giovani”, un gruppo che coordinerà e porterà avanti le problematiche del digitale nel mondo della scuola. Può collaborare alla crescita del gruppo chiunque abbia al di sotto dei 24 anni, iscrivendosi gratuitamente al Centro Studi Impara Digitale. Per i prossi continua..

ResearchItaly, per chi ha sete di sapere

ResearchItaly, per chi ha sete di sapere

Tecnologie e ambienti di apprendimento

di Veronica Mobilio | del 12/04/2013 | 7

ResearchItaly è un progetto sviluppato dal Consorzio CINECA su richiesta del MIUR nell’ambito di una serie di azioni finalizzate a porre la ricerca al centro di un nuovo piano di crescita culturale ed economica, mettendo a sistema quanto di meglio l’Italia è in grado di produrre nei diversi campi del sapere e allineando il nostro Paese alle migliori pratiche sviluppate a livello Europeo. Il portal continua..

Tablet school, il post-evento: video e questionari

Tablet school, il post-evento: video e questionari

Tecnologie e ambienti di apprendimento

di Redazione | del 11/04/2013 | 2

Si è concluso pochi giorni fa a Bergamo “Tablet School”, il Primo Meeting Nazionale della scuola digitale vista dagli studenti organizzato dal Centro Studi Impara Digitale. Sono stati infatti loro a “dirigere” la giornata, definendo le domande da porre a docenti ed esperti e prendendo parte alle tavole rotonde, i dibattiti e le conferenze. Anche il logo e il titolo dell’evento sono stati proposti continua..

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

Gli Speciali

In un unico file il meglio di education 2.0 da scaricare.

pdf

Scarica le raccolte dei nostri articoli piu belli, i commenti piu interessanti, i contributi della community, i saggi.

Testata registrata presso il Tribunale di Milano, registrazione n. 262 del 3 giugno 2009. Copyright 2016 © Rizzoli Libri S.p.A. Sede Legale via Bianca di Savoia, 12 - 20122 Milano - Capitale Sociale € 42.405.000 - Registro Imprese e Codice Fiscale / Partita IVA n. 05877160159 - R.E.A. 1045223 - Soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. | | Per la pubblicità su Education 2.0 scrivi a redazione@educationduepuntozero.it - Gruppo Mondadori | Cookie policy e privacy