Politiche educative

L’analisi e la valutazione delle politiche educative, con attenzione anche alle realtà “oltre confine”. Un luogo di confronto fra gli attori dell’education sui fabbisogni concreti della realtà educativa.

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

Merito e merito

Merito e merito

Politiche educative

di Dario Missaglia | del 20/06/2012 | 6

Sembra proprio che le iniziative annunciate dal Ministro Profumo sul tema del “merito” abbiano sollevato un mare di critiche e di riserve. Le ultime dichiarazioni dello stesso Ministro sembrano tenerne conto.Le considerazioni critiche sono nel complesso motivate: il voto “alto” in sé è espressione di tanti e diversi criteri; la evidente e direi tragica articolazione classista del nostro sistema è continua..

Le nuove “Indicazioni” per il primo ciclo

Le nuove “Indicazioni” per il primo ciclo

Politiche educative

di Gian Carlo Sacchi | del 19/06/2012 | 2

In vista dell’applicazione del quadro ordinamentale indicato dalla riforma costituzionale del 2001 è da registrare con soddisfazione che le nuove indicazioni nazionali per il primo ciclo si aprono a un diverso rapporto tra gli obiettivi e i risultati e l’autonomia professionale e didattica dei docenti e delle scuole. Sembra questo, del repertorio dei recenti pronunciamenti ministeriali, il più dec continua..

Indicazioni a passo di gambero?

Indicazioni a passo di gambero?

Politiche educative

di Maurizio Tiriticco | del 19/06/2012 | 6

UNA STORIA DIFFICILE, CHE CI AIUTA A CAPIREQuando nel 1962 con la legge 1859 innalzammo l’obbligo da 5 a 8 anni, ci limitammo a unificare due cicli di istruzione, quello primario e quello secondario di primo grado. E fu una operazione intelligente anche quella di unificare orizzontalmente la scuola media, ereditata da Bottai (la Carta della scuola del 1939), e la scuola di avviamento, che lo stess continua..

Dell’oscuro futuro del sistema della Ricerca Educativa

Dell’oscuro futuro del sistema della Ricerca Educativa

Politiche educative

di Franco De Anna | del 11/06/2012 | 1

Nel 1974 i Decreti Delegati hanno disegnato un sistema di ricerca educativa con lo scopo di dotare la scuola italiana di strumenti capaci di accompagnare sul campo i processi che traducono/dovrebbero tradurre opzioni pedagogico-disciplinari e strategie politiche in prassi educative entro le istituzioni formative. Il sistema, responsabile di attività di ricerca istituzionale, veniva articolato in d continua..

Una furtiva governance

Una furtiva governance

Politiche educative

di Giorgio Porrotto | del 22/05/2012 | 2

Il 22 marzo la proposta di legge n. 953, relativa al “governo della scuola”, è stata approvata dalla Commissione Cultura della Camera. È una terza versione, non più targata Aprea come le altre, e ridimensiona non di poco la precedente (ma non quanto quest’ultima aveva ridimensionato la prima). Si distingue per i silenzi e le mimetizzazioni che l’hanno protetta in fieri, e si ricordi che per tutte continua..

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

Gli Speciali

In un unico file il meglio di education 2.0 da scaricare.

pdf

Scarica le raccolte dei nostri articoli piu belli, i commenti piu interessanti, i contributi della community, i saggi.

Siti Amici

Vuoi inserire education2.0 sul tuo sito? clicca qui

Testata registrata presso il Tribunale di Milano, registrazione n. 262 del 3 giugno 2009. © RCS Libri S.p.a. – Div. Education - Via Rizzoli, 8 - 20132 Milano - Tel. +39 02 50951 - Fax +39 02 5065361 - Capitale Sociale € 42.405.000 - Registro Imprese e Codice Fiscale / Partita IVA n. 05877160159 - R.E.A. 1045223 - Soggetta ad attivita di direzione e coordinamento di RCS MediaGroup S.p.A. | Per la pubblicità su Education 2.0 scrivi a redazione@educationduepuntozero.it - Dati societari