Politiche educative

L’analisi e la valutazione delle politiche educative, con attenzione anche alle realtà “oltre confine”. Un luogo di confronto fra gli attori dell’education sui fabbisogni concreti della realtà educativa.

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

L’Europa tra Danubio e Adriatico. L’identità culturale della pluralità

L’Europa tra Danubio e Adriatico. L’identità culturale della pluralità

Politiche educative

di Giovanni Patriarca | del 07/11/2012 | 6

Il Danubio, come C. Magris ha dettagliatamente descritto in una delle sue opere più significative, è un’esperienza metafisica. Nel suo corso si incontrano, si toccano e si fondono le tante anime di cui l’Europa è una testimonianza mirabile. In un itinerario che non è solo geografico ma culturale, l’Occidente si unisce all’Oriente in quelle terre-ponte che conservano l’eredità del cristianesimo lat continua..

Regioni e Scuole: un rapporto irrisolto

Regioni e Scuole: un rapporto irrisolto

Politiche educative

di Giuseppe Fiori | del 23/10/2012 | 5

Le Regioni, dopo undici anni dalla riforma del Titolo V, non sembrano godere, per dirla eufemisticamente, di buona salute dal punto di vista della trasparenza e dell’efficacia degli interventi nei settori di competenza. Ancor più, nell’attuale processo in corso in cui l’Italia pone in atto ogni sforzo per consolidarsi come una regione d’Europa, il consuntivo dell’attività politico-amministrativa s continua..

Se otto ore vi sembran poche...

Se otto ore vi sembran poche...

Politiche educative

di Maurizio Tiriticco | del 22/10/2012 | 13

“…provate voi a lavorar!”. Così cantavano le mondine nel secolo scorso! E aggiungevano: “E noi faremo come la Russia, noi squilleremo il campanel, falce e martel! E squilleremo il campanello, falce e martello trionferà”. Se diciotto ore vi sembran poche, provate voi a lavorar… per ventiquattro ore!!! Viene da chiederci: ma chi fa queste pensate? Conosce il lavoro scolastico oggi, soprattutto nell’ continua..

“Orario dei docenti: Profumo chiarisca”

“Orario dei docenti: Profumo chiarisca”

Politiche educative

di Vittoria Gallina | del 17/10/2012 | 6

Credo che il Ministro Profumo dovrebbe chiarire bene le sue intenzioni sull’orario dei docenti della scuola secondaria e soprattutto spiegare perché, proprio in questo momento, ha deciso di gettare questo sasso nello stagno. Sicuramente il dibattito che ne è venuto fuori non aiuta la scuola e questo per alcune ragioni che indicherò di seguito.L’uscita sull’orario ha permesso di enunciare, come una continua..

Il caso dell’Università di Twente: un pezzo di America in Europa?

Il caso dell’Università di Twente: un pezzo di America in Europa?

Politiche educative

di Damiano De Rosa | del 16/10/2012 | 9

L’Università di Twente ha avuto, sin dal momento in cui ha aperto i battenti al pubblico, nel 1964, un preciso obiettivo: quello di rivitalizzare un’area che presentava una forte arretratezza socio-economica rispetto al resto dei Paesi Bassi. In questo senso, tale ateneo è uno dei primi e più evidenti esempi (senz’altro il più importante in Europa) di quella che è stata definita “entrepreneurial u continua..

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

Gli Speciali

In un unico file il meglio di education 2.0 da scaricare.

pdf

Scarica le raccolte dei nostri articoli piu belli, i commenti piu interessanti, i contributi della community, i saggi.

Siti Amici

Vuoi inserire education2.0 sul tuo sito? clicca qui

Testata registrata presso il Tribunale di Milano, registrazione n. 262 del 3 giugno 2009. © RCS Libri S.p.a. – Div. Education - Via Rizzoli, 8 - 20132 Milano - Tel. +39 02 50951 - Fax +39 02 5065361 - Capitale Sociale € 42.405.000 - Registro Imprese e Codice Fiscale / Partita IVA n. 05877160159 - R.E.A. 1045223 - Soggetta ad attivita di direzione e coordinamento di RCS MediaGroup S.p.A. | Per la pubblicità su Education 2.0 scrivi a redazione@educationduepuntozero.it - Dati societari