Politiche educative

L’analisi e la valutazione delle politiche educative, con attenzione anche alle realtà “oltre confine”. Un luogo di confronto fra gli attori dell’education sui fabbisogni concreti della realtà educativa.

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

ISTRUZIONE TECNICA E PROFESSIONALE: UNA LINEA DI EVOLUZIONE SISTEMICA

ISTRUZIONE TECNICA E PROFESSIONALE: UNA LINEA DI EVOLUZIONE SISTEMICA

Politiche educative

di Giuseppe Martinez y Cabrera | del 04/02/2017 | 2

E’ all'esame del Parlamento un decreto legislativo inerente la riconsiderazione dei percorsi formativi dell’istruzione professionale. Sono stati definiti dal Miur sulla base dei risultati emersi in sede di attuazione della Riforma, così come interpretati da tavoli ministeriali a composizione varia. La notizia dovrebbe, in qualche misura, essere accolta con favore in quanto, oltre a relazionarsi ad continua..

La musica a scuola

La musica a scuola

Politiche educative

di Annalisa Spadolini | del 11/10/2016 |

Il Comitato nazionale per l’apprendimento pratico della musica per tutti gli studenti, presieduto dal Prof. Luigi Berlinguer, istituito per la prima volta con Decreto del Ministro Fioroni nel 2006, è al suo decimo anno di azione ed ha come obiettivo primario l’inserimento nel curriculum dell’insegnamento della musica per tutti gli studenti con la stessa dignità formativa delle altre discipline sco continua..

Rimettere al centro il paradigma scientifico

Rimettere al centro il paradigma scientifico

Politiche educative

di Claudio Salone | del 29/09/2016 | 2

Nel corso della riunione di insediamento del Comitato per lo sviluppo della cultura scientifica e tecnologica per l’anno 2016, tenutasi l’8 settembre scorso sotto la presidenza del Prof. Luigi Berlinguer, si sono riprese le fila di un ragionamento e di un’azione ormai più che decennale, che verte sull’importanza di rimettere al centro, non solo della scuola, oggi coinvolta in un processo di cambia continua..

ESAMI DI STATO E PROVE SCRITTE: DAL CANONE STANDARD ALLA COMPLESSITA’

ESAMI DI STATO E PROVE SCRITTE: DAL CANONE STANDARD ALLA COMPLESSITA’

Politiche educative

di Mario Fierli | del 30/07/2016 | 1

La questione degli esami di stato di fine secondaria può essere esaminata da vari punti di vista. Si possono, come spesso accade, analizzare e criticare aspetti specifici delle singole prove o discutere sulla struttura generale dell’esame e persino della sua utilità. Si può anche, come si fa qui, proporre è un’analisi di livello intermedio, dedicata alle caratteristiche strutturali delle prove scr continua..

ESAMI DI STATO E PROVE SCRITTE: DAL CANONE STANDARD ALLA COMPLESSITA'

ESAMI DI STATO E PROVE SCRITTE: DAL CANONE STANDARD ALLA COMPLESSITA'

Politiche educative

di Mario Fierli | del 27/07/2016 |

La questione degli esami di stato di fine secondaria può essere esaminata da vari punti di vista. Si possono, come spesso accade, analizzare e criticare aspetti specifici delle singole prove o discutere sulla struttura generale dell’esame e persino della sua utilità. Si può anche, come si fa qui, proporre è un’analisi di livello intermedio, dedicata alle caratteristiche strutturali delle prove scr continua..

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

Gli Speciali

In un unico file il meglio di education 2.0 da scaricare.

pdf

Scarica le raccolte dei nostri articoli piu belli, i commenti piu interessanti, i contributi della community, i saggi.

Testata registrata presso il Tribunale di Milano, registrazione n. 262 del 3 giugno 2009. Copyright 2016 © Rizzoli Libri S.p.A. Sede Legale via Bianca di Savoia, 12 - 20122 Milano - Capitale Sociale € 42.405.000 - Registro Imprese e Codice Fiscale / Partita IVA n. 05877160159 - R.E.A. 1045223 - Soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. | | Per la pubblicità su Education 2.0 scrivi a redazione@educationduepuntozero.it - Gruppo Mondadori | Cookie policy e privacy