Politiche educative

L’analisi e la valutazione delle politiche educative, con attenzione anche alle realtà “oltre confine”. Un luogo di confronto fra gli attori dell’education sui fabbisogni concreti della realtà educativa.

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

 Di nuovo un nuovo esame di stato (seconda parte)

Di nuovo un nuovo esame di stato (seconda parte)

Politiche educative

di Claudio Salone | del 16/03/2017 | 1

L’insostenibilità di tale situazione, condusse alla terza vera riforma dell’esame, promossa dal ministro Luigi Berlinguer ed entrata in vigore nell’anno scolastico 1998 – 1999. Assieme ad essa, doveva essere applicata anche la riforma della scuola così come configurata dalla Legge 30/2000, poi restata inapplicata per il mutamento della maggioranza di governo. continua..

Di nuovo un nuovo esame di stato (prima parte)

Di nuovo un nuovo esame di stato (prima parte)

Politiche educative

di CLaudio Salone | del 13/03/2017 | 2

Quando si vogliono introdurre delle novità, sarebbe sempre opportuno chiedersi prima qual è il loro scopo. La novità per la novità serve forse a farsi un nome, a far parlare di sé, a conquistare consensi, ma certo non a migliorare l’impianto che si desidera modificare o riformare. continua..

Deleghe alla L.107/2015. Norme e procedure.

Deleghe alla L.107/2015. Norme e procedure.

Politiche educative

di Pietro Minniti | del 09/03/2017 | 4

Nel sistema legislativo italiano, le norme primarie hanno un testo relativamente snello e non disciplinano nel dettaglio la materia cui fanno riferimento. Esse rimandano dunque, per la declinazione dei loro contenuti, a delle norme secondarie: le leggi delega. continua..

ISTRUZIONE TECNICA E PROFESSIONALE: UNA LINEA DI EVOLUZIONE SISTEMICA

ISTRUZIONE TECNICA E PROFESSIONALE: UNA LINEA DI EVOLUZIONE SISTEMICA

Politiche educative

di Giuseppe Martinez y Cabrera | del 04/02/2017 | 2

E’ all'esame del Parlamento un decreto legislativo inerente la riconsiderazione dei percorsi formativi dell’istruzione professionale. Sono stati definiti dal Miur sulla base dei risultati emersi in sede di attuazione della Riforma, così come interpretati da tavoli ministeriali a composizione varia. La notizia dovrebbe, in qualche misura, essere accolta con favore in quanto, oltre a relazionarsi ad continua..

La musica a scuola

La musica a scuola

Politiche educative

di Annalisa Spadolini | del 11/10/2016 |

Il Comitato nazionale per l’apprendimento pratico della musica per tutti gli studenti, presieduto dal Prof. Luigi Berlinguer, istituito per la prima volta con Decreto del Ministro Fioroni nel 2006, è al suo decimo anno di azione ed ha come obiettivo primario l’inserimento nel curriculum dell’insegnamento della musica per tutti gli studenti con la stessa dignità formativa delle altre discipline sco continua..

pagine 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

Gli Speciali

In un unico file il meglio di education 2.0 da scaricare.

pdf

Scarica le raccolte dei nostri articoli piu belli, i commenti piu interessanti, i contributi della community, i saggi.

Testata registrata presso il Tribunale di Milano, registrazione n. 262 del 3 giugno 2009. Copyright 2016 © Rizzoli Libri S.p.A. Sede Legale via Bianca di Savoia, 12 - 20122 Milano - Capitale Sociale € 42.405.000 - Registro Imprese e Codice Fiscale / Partita IVA n. 05877160159 - R.E.A. 1045223 - Soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. | | Per la pubblicità su Education 2.0 scrivi a redazione@educationduepuntozero.it - Gruppo Mondadori | Cookie policy e privacy