Home » Community » Il progetto WISE

Il progetto WISE

Pubblicato il: 24/10/2012 12:43:56 -


Le nuove tecnologie per gli studenti “homebound”: esperienze, problemi e soluzioni nel progetto WISE (Wiring Individualised Special Education).
Print Friendly, PDF & Email
image_pdfimage_print

Possono le ICT (Information and Communication Technologies) offrire nuove opportunità di apprendimento personalizzato? Si tratta della domanda centrale del progetto WISE (Wiring Individualised Special Education), progetto FIRB (Fondi di Investimento per la Ricerca di Base) finanziato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR).

Scopo principale è stato lo sviluppo di un sistema per supportare l’educazione e la formazione speciale degli “homebound”, ovvero persone confinate nella propria casa (o in specifiche istituzioni o ospedali) per patologie croniche o disabilità.

In modo particolare il progetto si è posto i seguenti obiettivi:
– la definizione e lo sviluppo di un sistema per la condivisione e la capitalizzazione delle conoscenze sull’uso delle tecnologie di rete nella formazione degli “homebound”;
– la promozione della ricerca di base su nuove metodologie, strategie didattiche e supporti tecnologici in grado di modellarsi dinamicamente alle esigenze del discente, sostenendolo nel processo di apprendimento;
– la definizione di criteri e strumenti per valutare l’efficacia e le ricadute delle suddette metodologie e strategie;
– la realizzazione di un sistema di supporto per coloro che a vario titolo sono coinvolti nella “homebound education” (docenti, educatori speciali, ricercatori, volontari, associazioni, enti locali etc.), che favorisca la conoscenza, la diffusione e la sostenibilità su ampia scala di quanto acquisito rispetto all’uso delle reti nell’educazione speciale.

In particolare, le attività del progetto WISE si sono orientate su un duplice binario: offrire un supporto ai processi formativi ed educativi e individuare, sul fronte della ricerca, soluzioni tecnologiche innovative.

Il convegno sarà l’occasione per condividere i risultati del progetto e per confrontarsi con gli esperti del settore provenienti dal mondo della ricerca, da quello della scuola, da quello della formazione.

L’evento conclusivo WISE si terrà a Roma il 6 Novembre 2012 presso il CNR, Aula Marconi – P.le Aldo Moro, 7. Tra i relatori ci saranno Andrea Canevaro (Università degli Studi di Bologna), Paolo Mancarella (Università degli Studi di Pisa, presidente CNUDD), Speranzina Ferraro (MIUR, Coordinatrice nazionale della scuola ospedaliera e domiciliare).

Maggiori indicazioni sono disponibili sul sito ufficiale.

Vincenza Benigno

14 recommended

Rispondi

0 notes
322 views
bookmark icon

Rispondi