Home » Community » Una fiaba all’antica per bambini moderni

Una fiaba all’antica per bambini moderni

Pubblicato il: 21/02/2012 12:54:00 -


“Solo con l’aiuto di veri amici si possono combattere e vincere le paure più grandi, quelle che da soli, a volte, non si riescono ad affrontare”. Amicizia e magia in una fiaba che ricorda quelle di una volta, ma piace anche ai bambini di oggi: “Dietro il buio”, scritta da Alessandra Verducci, Edizioni Progetto Cultura, di prossima pubblicazione.
Print Friendly, PDF & Email
image_pdfimage_print

Nella fiaba “Dietro il buio”, libro dal titolo all’apparenza noir, ma che si rivela, poi, pieno di luce, prendono vita personaggi quali fate, folletti, streghe, draghi, gnomi e centauri, da sempre protagonisti indiscussi di storie fantastiche raccontate fin da tempi molto lontani.

Una fiaba dal carattere antico, dunque, ma per bambini moderni che sanno giocare con la fantasia e credere nella magia. Richi, Giulia, Ginny, Ale e Fede sono cinque piccoli amici che decidono di affrontare il buio della notte per trovare un passaggio segreto attraverso il quale raggiungere un Mondo che non c’è.

I cinque bambini non sono frutto della fantasia, esistono davvero, e la storia che si racconta nel libro è vera per metà. Esiste, infatti, il bosco di castagni selvatici, luogo misterioso dove inizia l’incredibile avventura, e si trova a Monte Porzio Catone, sopra l’Osservatorio Astronomico; al confine con questo bosco ci sono, poi, le due case dove vivono i bambini, c’è la Rete di confine, c’è la casetta di legno con appuntate le lettere per il folletto Odul, piccolissimo personaggio fantastico frequentatore del bosco ed è reale, infine, l’amicizia che lega i bambini e che permette e dà forza a Richi, il protagonista, di confrontarsi con la sua più grande paura, quella del buio.

Solo con l’aiuto di veri amici si possono combattere e vincere le paure più grandi, quelle che da soli, a volte, non si riescono ad affrontare. Il senso dell’amicizia, raccontato tra realtà e fantasia nella fiaba, si manifesta pienamente nel legame affettivo che unisce i bambini in tutta la vicenda e che li rende speciali.

Non solo, l’amicizia è anche il legame magico che si sviluppa tra gli umani e tutti gli abitanti immaginari del Mondo che non c’è e ciò che ne deriva è un patto di fiducia, lealtà, simpatia e rispetto.

Ecco, allora, cosa troveranno Richi e la sua banda dietro il buio: la brillante e magica luce di una vera amicizia.

Laura Mazzone

4 recommended

Rispondi

0 notes
67 views
bookmark icon

Rispondi