Il numero 48

Pubblicato il: 24/02/2021 01:19:46 -


Print Friendly, PDF & Email
image_pdfimage_print

Indice del n. 48 di Education 2.0 del 24 febbraio  2021

Vanessa Roghi Il PCI e la scuola – Rodari, la scuola, i genitori

Fiorella Farinelli Scuola licealizzata: la necessità di rinnovare la struttura dell’offerta normativa

Andrea Turchi Tradurre dall’italiano in italiano: divulgazione ed educazione

Alfredo Imbellone Diario semiserio di un prof. Di liceo al tempo del Covid

Grazia Napoletano Ricordo di Simonetta Caravita

 

Presentazione del numero

In questo numero continuiamo a pubblicare articoli che riflettono sulla politica del PCI sulla scuola, in occasione del centenario della fondazione.  Vanessa Roghi, giovane storica della scuola, illustra il lavoro di uno dei più importanti intellettuali di sinistra che si sono occupati di scuola nel dopoguerra, Gianni Rodari, di cui è appena passato il centenario della nascita. Roghi mostra come Rodari avesse ereditato le idee sulla scuola da Gramsci e dalla pedagogia sovietica, così distanti dalla tradizione scolastica italiana. Fiorella Farinelli, appoggiandosi a dati storici recenti mostra come la deriva verso una generica licealizzazione della scuola italiana sia un fenomeno confermato per la mancanza di politiche scolastiche serie in grado di rafforzare il valore del sapere tecnico e il rapporto tra scuola e lavoro. Andrea Turchi riprende il tema della divulgazione mostrando che se è cosa diversa dall’istruzione, svolge (o meglio, potrebbe svolgere) un ruolo importante nella costruzione dei profili educativi.  Invece Alfredo Imbellone racconta con spirito ma anche con amarezza le sue vicende di docente nell’anno dell’epidemia. Infine Grazia Napoletano ricorda la figura di una dirigente scolastico recentemente scomparsa, Simonetta Caravita, che ha svolto la sua attività  nelle scuole periferiche di Roma promuovendo con notevole sagacia iniziative e progetti a favore dell’inclusione.

4 recommended
0 notes
115 views
bookmark icon

Rispondi